JAZZASCONA FESTEGGIA 25 ANNI - CONNUBIO CON STRESA

27 giugno 2009

Dal 25 giugno al 5 luglio, Ascona, perla del Canton Ticino sulle rive del Lago Maggiore, ospita l’edizione 2009 di JazzAscona. Un appuntamento speciale, perché il festival svizzero, che attira ogni anno oltre 60 mila appassionati di jazz, festeggerà il traguardo dei 25 anni.

L’organizzazione della manifestazione è curata dall’Ente Turistico Lago Maggiore (ETLM), con il sostegno di un gruppo di partner istituzionali; l’iniziativa, fedele alla sua identità musicale, legata a New Orleans e al jazz classico, vede nel ruolo di direttore artistico Nicolas Gilliet, in carica dal 2004.

Diamo un’occhiata al programma della rassegna 2009. A caratterizzarla sarà il forte accento posto sul jazz vocale, con la partecipazione di un numero record di cantanti, fra i quali bisogna ricordare i Take 6 e Kevin Mahogany, ma anche Freddy Cole (cantante, pianista e fratello di Nat King Cole: “uno dei più grandi artisti jazz di oggi” ha scritto il New York Times); la beniamina del pubblico di Ascona, l’americana Niki Haris (che ritorna con una band in cui si ammirerà il batterista Herlin Riley); il gruppo Three Ladies Of Blues (con Joan Faulkner, la testimonial del manifesto ufficiale del festival); il fenomenale Gegè Telesforo (il re dello scat, cantante, polistrumentista, produttore, ma anche giornalista e conduttore radio-televisivo italiano) e il gruppo francese dei Pink Turtle, il cui progetto Pop in Swing – già presentato l’anno scorso da JazzAscona – svetta in testa alle classifiche di vendita degli album jazz in Francia.

Non mancheranno, come di consueto, alcuni eventi speciali. Tra questi: jam session, che garantiranno giornalmente un’animazione fino alle 4 del mattino; due Messe Gospel che Father Jerôme LeDoux da New Orleans celebrerà il 28 e 29 giugno nella suggestiva Chiesa del Papio con l’accompagnamento del gruppo della bravissima Topsy Chapman; l’evento New Orleans in Stresa, che la sera del 24 giugno farà da anteprima del festival (cinque i concerti previsti nel centro storico) nella celebre località italiana del Lago Maggiore, gemellata con Ascona nel segno del jazz.

« Torna all elenco completo


STRUTTURE RECETTIVE

 » Tipologia



 » Zona



 » Località



 » Stelle



 I NOSTRI PARTNERS

 

 



Accoglienza Sicura - Safe Hospitality

Accoglienza Sicura - Safe Hospitality

Federalberghi ha realizzato un marchio e un set di strumenti per la comunicazione, che le aziende possono utilizzare per sottolineare l’attenzione dedicata alla tutela della salute degli ospiti e dei collaboratori e per rammentare a tutti le precauzioni da adottare al fine di svolgere in sicurezza le normali attività quotidiane.

I vari strumenti possono essere utilizzati in molti modi: l’affissione, la proiezione sugli schermi presenti nella hall e negli altri spazi comuni, il sito internet della struttura ricettiva, le televisioni in camera, la posta elettronica, i sistemi di messaggistica, i social network, etc.

SCARICA IL MATERIALE


Formazione Gratuita